fbpx

Please assign a menu to the primary menu location under menu

Ristoranti

Una perla di jazz nel cuore di Perugia: Ristorante Enoteca Giò Arte e Vini

ristorante giò arte e vini

Il Ristorante Enoteca Giò Arte e Vini, ristorante a Perugia,  è l’incontro tra l’atmosfera jazz con la raffinatezza e l’eleganza con cui sono proposti e presentati i piatti dello chef.

E’ sicuramente un ottimo punto di partenza e ristoro per poter scoprire la città di Perugia. Cucina tipicamente umbra dove tradizione e ricerca si intrecciano alla scoperta dei migliori prodotti della loro terra, basti pensare alle paste fresche, alle zuppe, ai contorni…insomma un viaggio gastronomico accompagnato da una cantina di alto livello ricca delle più ricercate etichette.

Il Ristorante Enoteca Giò Arte e Vini è sede dell’Associazione Cuochi Umbri Slow Food, dell’A.I.S. Regionale, ed locale segnalato AIC, oltre ad essere partner dell’AIS Associazione Italiana Sommelier. Degno di nota è il premio acquisito dalla guida michelin “Il piatto” , ottenuto grazie al riconoscimento della bontà e della ricercatezza delle materie prime e delle proposte culinarie.

Il locale è molto elegante e si presenta con una sala che può ospitare fino a 200 persone, con bottiglie di vino in bella vista da consumarsi in loco.
Il servizio, impeccabile, è affidato ad un personale molto ben preparato. Il direttore, Salvatore De Iaco, esperto conoscitore è nel settore da circa 30 anni, preparato ed attento al cliente, ha illustrato magistralmente il menu o meglio i piatti da noi scelti con sapiente presentazione e consigli.

Descrivere la cucina del Ristorante Enoteca di Giò? Semplicità rielaborata con maestria e raffinatezza.
Vi raccontiamo la nostra esperienza e vi anticipiamo che abbiamo trovato i piatti gustosi e molto ben realizzati oltre che presentati con notevole maestria.

Uovo all’antica carbonara: l’uovo è arricchito con guanciale tostato di maiale allevato allo stato brado e con tartufo di stagione. Sapore deciso e impiattamento notevole. Consigliato assolutamente!

Ravioli: piatto cucinato e proposto dal lontano ’92, il must della casa, farciti con 5 formaggi italiani e conditi con crema di zucca.

Crema di ceci bio: piatto da assaggiare in tutte le stagioni per gli amanti dei legumi. Lo chef, Roberto Bigurini, personalizza il piatto con porri dorati.

Strangozzi con il Rancetto: pasta tipica umbra condita con sugo cotto lentamente con pancetta tesa di Norcia e maggiorana fresca rendendoli profumati e digeribili.

Bocconcini di cinghiale con la polenta bianco perla

A chiudere il servizio e il nostro pranzi da estasi l’immancabile Bacio Perugina rielaborato.

Tra le diverse etichette abbiamo scelto un vino umbro Montefalco Sagrantino – Angerona Terre delle Romite asciutto e corposo e ben strutturato.
Ottimo il rapporto qualità prezzo ed il ristorante gode di un ampio e comodo parcheggio.

Se Ami una cucina casereccia e genuina ma con attenzione per la raffinatezza e la ricerca  non potete perdere questa tappa e soprattutto fatevi trasportare dallo staff e non rimarrete delusi.

Ristorante Enoteca Giò Arte e Vini
Indirizzo: Via Ruggero D’Andreotto, 19, 06100 Perugia PG
Orari di apertura:
Pranzo: dalle 12.45 alle 14.15
Cena: dalle 19.45 alle 21.30 (il sabato fino alle 22)
Accesso libero ai clienti dell’hotel e agli esterni

Tags : bacio peruginacarbonaraguida michelinVisitare perugia

Gallery: Una perla di jazz nel cuore di Perugia: Ristorante Enoteca Giò Arte e Vini

Loading Facebook Comments ...

Leave a Response