Please assign a menu to the primary menu location under menu

Vinerie

Professionalità e passione per le bollicine: Granafine

granafine vineria napoli

Granafine, vineria nel cuore del Vomero, nata dalla passione per il vino ma soprattutto per le sue bollicine è stato il teatro di un percorso guidato al quale foodding ha partecipato con sorpresa, interesse e molta soddisfazione.

I tre soci, giovani professionisti, hanno deciso di dar vita ad un luogo di ritrovo davvero particolare e nuovo nel quale è possibile degustare una ampia varietà di vini ed accompagnarli da pietanze superlative e davvero degne di nota.

Il nome Granafine deriva dalla “grana” delle bollicine dello champagne e proprio dalle bollicine siamo partiti per un viaggio tra Francia e Italia con una selezione dei vini che spazia da quelli francesi fino ad arrivare agli italiani.  In questo percorso sono stati scelti vini ricercati e di grande qualità, da veri intenditori. La carta dei vini è davvero interessante, completa e con etichette provenienti da tutto il mondo.

Appena entrati nel locale venite subito catturati dall’atmosfera rilassante e coinvolgente con una nota di giallo intenso e dagli interni molto curati.
In sala il cliente viene guidato accuratamente nella scelta del vino o dello champagne, si avete capito bene champagne, perchè anche questo è un ottimo vino da accompagnare al vostro piatto.
Un must è la cella frigorifera a vista con vini rossi e bianchi ma con una particolarità: in alto troviamo una temperatura di 16° gradi e sono posti vini rossi mentre in basso ci sono i vini bianchi con una temperatura inferiore, pari a 14°.

Giuliano e Federica propongono a regola d’arte e con molta professionalità l’abbinamento giusto del vino da accompagnare alla vostra pietanza. Il viaggio è anche culturale in quanto riescono a trasmettere oltre alla passione anche la voglia di conoscere il perché di tali abbinamenti.

Foodding ha avuto modo di assaggiare un bordeaux blanc chateau peyruchet 2014 all’interno sauvignon blanck 85% e bordeaux superieur chateau jalousie 2012 merlot 70% dal sapore intenso.

Il menu, a differenza di quello che si può pensare, è ricco di pietanze come la tempura di verdure fresche di stagione, gamberoni di pasta kataifi con mayonese al lime (prodotta esclusivamente homemade), la quiche lorraine (ricetta tipica della tradizione gastronomica Francese), seppia in padella su vellutata di asparagi e costoletta affumicata di maiale nero casertano ( il maiale è allevato nel beneventano) e ratatouille di verdure, tutti piatti delicati, saporiti e con un impiattamento eccellente. Vi troverete a vivere un esperienza unica dove la qualità del vino viene equilibrata da un alta cucina. Ne rimarrete davvero entusiasti!

Per concludere creme brulèe con vaniglia bourbon e mousse al cioccolato extra fondente con coulis di fragole al Porto.

Degne di note sono anche le marmellate che accompgnano i taglieri di formaggi e salumi, prodotti esclusivamente biologici e a Km 0 dell’azienda BUAT, azienda che si trova nell’alto casertano. Potete gustare una confettura di fragole e zenzero piuttosto che pesche e pomplemo degli abbinamenti insoliti ma in ogni vasetto non c’è traccia alcuna di conservante e aggiunta chimica.

Per chi ama ricercare bottiglie e cibi ricercati e mai banali Granafine è il posto che fa per voi.

GRANAFINE wine & sparkling
via Bernini n.74b – Napoli
Telefono: 08119172428

Loading Facebook Comments ...

Leave a Response