Please assign a menu to the primary menu location under menu

Ricette

Topinambur un tubero con vitamine e sali minerali

topinambur

Il topinambur ha diverse proprietà benefiche per la salute infatti è ricca di vitamine e sali minerali ed è conosciuto anche col nome tartufo di canna.

Non appena lo abbiamo assaggiato ce ne siamo completamente innamorati.

Il sapore è molto simile a quello del carciofo e somiglia ad una patata!
Le varietà di topinambur sono due: la bianca precoce che troviamo in commercio da settembre e la bordeaux che troviamo invece in commercio da ottobre fino a primavera. La sua assunzione nelle donne in gravidanza stimola la produzione di latte.
Il topinambur non contiene glutine ed è quindi un alimento adatto a chi soffre del morbo celiaco.
Il topinambur è costituito per l’80 % da acqua, proteine, zuccheri, carboidrati e fibre alimentari.
E’ un tubero particolarmente ricco di vitamina A e B, oltre di minerali come il potassio, il magnesio, il ferro, ed il fosforo.

Proprietà e Benefici del Topinambur:
Il topinambur è un alimento ottimale per chi vuole perdere peso ed al contempo svolge un’ opera di pulizia all’intestino. Chi ha problemi di obesità deve bere molta acqua prima di cibarsi di topinambur; infatti l’unione dell’inulina con l’acqua ha la proprietà di conferire un buon senso di sazietà che si protrae per un buon lasso di tempo. Il topinambur ha la proprietà di abbassare il livello di assorbimento da parte dell’intestino degli zuccheri e del colesterolo; per questo motivo è molto indicato per i diabetici in quanto tiene sotto controllo la glicemia. Anche chi soffre di alti livelli di colesterolo può trarre benefici da queste proprietà del topinambur che ne rallenta l’assorbimento a livello dell’intestino.
La ricetta di Foodding:

Ingredienti
800 g di topinambur
150 g di farina di mais fioretto
quattro spicchi d’aglio
due porri
cinque cucchiai di olio extravergine d’oliva
Due cucchiai di grana grattugiato
Sale
Pepe

Sciacquate bene i topinambur sotto acqua corrente eliminando i residui di terra. Sbucciate i topinambur e scottateli in acqua bollente. Scolateli,affettateli e quindi passateli nella farina fioretto. Successivamente disponeteli su una teglia rivestita di carta da forno.

Ora non vi resta che cospargerli con aglio affettato.

Affettate i porri e distribuiteli sopra i topinambur, poi ricopriteli di grana grattugiato ed infornate per 20 minuti a 200°.

Una volta cotto e gratinato possiamo servire il nostro topinambur al forno caldo oppure tiepido.

Siamo sicuri che il sapore vi stupirá….fateci sapere che ne pensate di questo nuovo alimento!
Aspettiamo i vostri commenti e se vi fa piacere potete seguirci sulla nostra pagina

Loading Facebook Comments ...

Leave a Response