Please assign a menu to the primary menu location under menu

Ristoranti

Tra scorci pittoreschi e maioliche scopriamo nel borgo di Vietri Evù

evu-vietri

Come si fa a non innamorarsi di un panorama come quello che si trova in costiera amalfitana?

A dare un valore aggiunto a questa cornice paesaggistica è un ristorantino che si trova nel cuore di Vietri: Evù.

Vietri famosa non solo per le splendide ceramiche, invidiate in tutto il mondo ma anche per la sensazionale colatura di alici.

Insomma ogni volta che si scende dall’auto è impossibile non perdersi tra i caratteristici vicoli immergendosi nell’atmosfera di questo splendido borgo.

Dopo aver scoperto gli scorci pittoreschi e le maioliche che popolano le vie di Vietri è doverosa una sosta da Riccardo e Amalia Faggiano da Evù.

Sono aperti da dieci anni e vantano di un’alta gamma di esperienza trasmessa da ben tre generazioni di ristoratori.

Evu’ sposa la ricetta dell’innovazione radicata alla tradizione proponendo pietanze rinnovate e alla continua scelta delle materie prime.

Il locale si sviluppa con una saletta interna ed una piccola esterna ma a fare la differenza è la cordialità e la familiarità con cui viene accolto ogni singolo cliente.

I tavoli sono apparecchiati con una mise en place ad hoc con bicchieri colorati e piatti vetresi che richiamano l’atmosfera nella quale è avvolta questo localino.

Ed ecco che inizia il nostro viaggio sensoriale;a darci il benvenuto sono grissini con bottarga, babà rustici e grissini con il sesamo ed infine panetto con alici, un inizio delizioso e sorprendente.

E’ la volta della spuma di cacio e pepe con fiore di alice e ricotta accompagnata da un’ottima falanghina imbottigliata dall’azienda Santacosta. La cantina dei vini è radicata dunque alla territorialità presentando diverse etichette di punta.

Continuano ad uscire dalla cucina piatti degni di nota, come la parmigiana di alici con salsa olive pane e mozzarella e il calamaro scottato ripieno di bietola rossa e maionese con colatura di alici.

I piatti sono tutti ben equilibrati nei sapori estasiando ad ogni boccone le papille gustative.

Come primi abbiamo avuto modo di assaggira ravioli ripieni di parmigiana di sgombro con spuma di caciocavallo nel quale viene esaltata la materia prima ittica ed il must della casa sono linguine artigianali al pesto con olive, mandorle e l’immancabile colatura di alici.

A seguire cernia scottata con scarola stufata e crema di prugne: un piatto dal contrasto inestimabile e con un’ equilibrata interpretazione degli ingredienti.

Per concludere in bellezza due dolci: yogurt magro su crema di frutto della passione e mousse di ricotta e pistacchio

Evù un posto in cui è doveroso almeno una volta fermarsi per godere delle bontà culinarie che ne fanno da padrona.

Ristorante Evù:

Via Diego Taiani 1, 84019, Vietri sul Mare, Italia

+39 089 210237

Aperto tutti i giorni a pranzo e a cena tranne d’inverno chiuso il mercoledi.

Loading Facebook Comments ...

Leave a Response