Please assign a menu to the primary menu location under menu

Ristoranti

Un pezzo d’Italia nel cuore della Francia: Le Galion

menton le galion

Nel porto di Garavan, a poche centinaia di metri dal confine, lungo la Cote D’Azur, abbiamo trovato un ristorantino molto suggestivo, Le Galion.
Ad accoglierci c’è il nostro compaesano Toni, di origine calabrese e proprietario da ben 45 anni, che ha messo su un localino italiano con prodotti freschi e genuini basato sul pescato del giorno. La sua è stata una straordinaria decisione che si mostra nella consapevolezza di portare un pezzo d’Italia in Francia.

Ci sentiamo subito a casa ascoltando voci familiari, infatti il Galion è frequentato da clienti affezionati da anni e anni.

Il ristorante è accogliente con una vetrata con vista sul porto e per gli amanti del sole è possibile potersi godere le calde giornate primaverili sedendosi direttamente ai tavoli fuori all’esterno. La sala interna è ampia e ben arredata con tavoli spaziosi e con una perfetta mise en place. Di sera c’è un’atmosfera soffusa in modo da creare una maggiore intimità dei commensali. Toni e il suo staff sono di una gentilezza unica come la loro cucina, di alta qualità.

E’ davvero raro trovare tanta originalità di abbinamenti e consistenze, basti pensare all’ entre’ di barbabietola con mousse che ci è stato servito non appena ci siamo accomodati a tavola. Abbiamo ordinato un Sancerre le cles de banner vino bianco secco francese consigliato dall’immancabile Toni, perfetto connubio alla sontuosità delle pietanze che gusteremo durante il nostro percorso enogastronomico.

Il menu è molto ricco, un giusto compromesso tra passione, rispetto del territorio e ricerca di sapori genuini dell’arte culinaria italiana. In primis per gli amanti dei crudi vi consigliamo un antipasto con gamberi di Sanremo, ostriche di Gillardeau, tartare di tonno e carpaccio di calpestante con caviale dal sapore delicato; un altro piatto degno di nota è il flan di zucchine gamberi carciofi e maggiorana, un abbinamento strabiliante e infine un’insalata tiepida di polipo, patate, pomodori secchi e olive nere un piatto fresco e genuino.

Passiamo ai primi piatti: gnocchetti di patate tricolori con funghi e cozze, tortelli di baccalà di pasta bianca e nera al profumo di maggiorana e pesto di pistacchi, materia ittica ben valorizzata e con un abbinamento delizioso con il pesto e infine chitarroni fatti esclusivamente con farina bio al profumo di mare.
Per quanto riguarda i secondi abbiamo assaporato la freschezza del pesce: fritto misto di “Galion” con gamberi, calamari e triglie e crostacei alla griglia.

Per concludere la splendida serata ci hanno servito degli assaggini di dolci: cheesecake ai frutti di bosco, creme brulee, caprese, caffè e la loro crêpe suzette al grand marnier!

Una tappa davvero da non perdere soprattutto per la disponibilità e professionalità di Toni, in una città che consigliamo a tutti di fermarvi.

Indirizzo:
Nouveau Port de Menton Garavan, 06500, Menton, Francia
+33 4 93 35 89 73
Orari 12:00 – 14:00
e 19:30 – 22:00 Chiuso il martedi e il mercoledi

Loading Facebook Comments ...

Leave a Response