fbpx

Please assign a menu to the primary menu location under menu

Ricette

Un’idea originale e nutriente: pasta con il pesto di soia edamame

Un’idea originale ma molto nutriente: pasta con pesto di soia edamame.
Si tratta di un primo che necessita di pochi ingredienti e soprattutto facilmente reperibili nel supermercato, basti pensare che gli edamame sono i fagioli verdi di soia. Questa ricetta è veramente fresca e delicata ed ideale per la stagione calda in arrivo. E’ adatta anche per i più piccoli..il gusto cremoso rende molto gustoso il nostro piatto.

La soia edamame, oltre alle proteine, è fonte di fibra e di diversi micronutrienti, vitamine e minerali e contiene, inoltre, un particolare tipo di sostanze bioattive, gli isoflavoni; fitormoni che possono contribuire a ridurre il rischio di contrarre il cancro.

Un prodotto, la soia edamame,  che non è più solo di importazione, grazie ad Orogel che coltiva la soia edamame nelle pianure del Po: i semi selezionati sono certificati OGM free e i bacelli di soia vengono raccolti ancora verdi, lavorati e surgelati immediatamente per conservare al meglio le caratteristiche nutritive.

Ingredienti pesto con soia edamame:
Sale e pepe
300 gr di soia edamame surgelata
300 gr di pasta integrale
2 cucchiai di mandorle pelate
prezzemolo (basilico o menta)
3 cucchiai di olio extravergine d’oliva

Procedimento di preparazione:
Lessare la soia edamame in poca acqua bollente per 4 minuti. Scolare e conservare l’acqua di cottura.
Se scegliete la soia fresca i tempi di cottura saranno di 30 minuti. Lasciate da parte qualche fagiolo e frullate il resto con mandorle e un’erba aromatica a vostra scelta, aggiungendo via via un po’ di acqua di cottura e olio.
Dovrete ottenere un composto cremoso che aggiusterete poi pian piano di sale e pepe.
Cuocete la pasta ed una volta cotta, scolatela e conditela con il pesto di soia.

Fateci sapere cosa ne pesate e se volete vi aspettiamo su Instagram con le vostre foto!

Loading Facebook Comments ...

Leave a Response