Ricette

Conchiglioni ripieni di ricotta e provola: Ricetta DOC

Conchiglioni ripieni di ricotta e provola: Ricetta DOC

I conchiglioni sono un formato di pasta che, sin da piccola, ha generato in me una forte curiosità. La sua forma è perfetta per essere farcita! Armatevi di buona pazienza perchè i conchiglioni dovranno essere farciti uno ad uno ma una volta terminato sprizzerete di gioia per il lavoro compiuto!

Ingredienti per 8 persone:
Conchiglioni 500 gr;
Parmigiano Reggiano grattugiato;
2 Passate di pomodoro  da 700 gr (consiglio Mutti)
130 gr di pomodoro concentrato (Mutti);
Cipolla;
Olio extravergine;
sale;
Ricotta 500 gr;
Provola 500 gr sgocciolata.
Procedimento:
Iniziate a sminuzzare la cipolla nell’olio, accendete sotto al fuoco e appena la vostra cipolla si è dorata versate entrambe le passate di pomodoro, salate il vostro sugo quanto basta e lasciatelo sul fuoco per circa un’ora. Mi raccomando il sugo dovrà essere ben tirato e ricordatevi di aggiungere il pomodoro concentrato, dopo circa 30 minuti che il vostro sugo è sul fuoco.
Ora iniziate a tagliare a cubettini la provola sgocciolata e la ricotta stemperatela con qualche cucchiaio del vostro sugo.
Mettete sul fuoco la pentola per far bollire i conchiglioni, ricordatevi che una volta che buttate i conchiglioni nell’acqua salata aggiungete un goccio d’olio per evitare che si attacchino tra di loro. Inoltre scolate la pasta esattamente a metà cottura rispetto ai tempi riportati sulla confezione, se vi piace mangiare la pasta al dente.
A questo punto potete passare alla preparazione del ripieno.  Aggiungete alla ricotta stemperata i cubetti di provola e amalgamate il tutto. Prendete una teglia grande da forno e distribuite sul fondo uno strato di sugo e man mano che farcite i conchiglioni con il ripieno adagiate all’interno della teglia capovolti verso il basso per evitare che la farcia fuoriesca.
Se fate un primo strato di conchiglioni e sarà necessario farne un altro ricordatevi di coprirli con la giusta quantità di sugo il primo strato e poi iniziare con il secondo strato. Fate attenzione a questo passaggio per evitare che i vostri conchiglioni risultino secchi.
Insaporite con il formaggio grattugiato e infornate il tutto a 180 gradi per circa 40 minuti.
Ora non vi resta che servirli belli caldi!
Loading Facebook Comments ...

Leave a Response