Pub

Millone Burger – il panino take away che non ti aspetti!

Chiara e Millone Burger

Un’intervista nata dall’esigenza di non perdere le abitudini e soprattutto dalla gran voglia di tornare alla normalità. Diamo il via al delivery con Millone Burger.

Come nasce Millone Burger e il vostro brand?
Millone Burger nasce più come una passione o un desiderio da coltivare e realizzare piuttosto che come un vero e proprio progetto lavorativo; si perchè la mia passione per il cibo in generale e, più in particolare, per i Burgers nasce molto prima del progetto.
Per molti anni questa passione mi ha portato a girare in diversi posti portandomi alla scoperta di sapori e accostamenti nuovi ed interessanti. Era molto lontana l’idea di intraprendere un’attività in quanto distante dagli interessi della mia famiglia e dei miei genitori. Eppure negli ultimi anni il pensiero di provare a lanciarmi in un mondo tanto difficile quanto affascinante come quello del food si è avverato a Febbraio 2020. Imbattermi in una situazione “particolare” qual è quella del Covid non è stato per niente semplice. In realtà è probabilmente il momento storico più difficile a livello mondiale, dopo la seconda guerra mondiale, che l’umanità intera si è trovata a fronteggiare.

Qual è la vostra Mission?
La mission del nostro brand è quella di regalare un momento di gioia e di felicità grazie a ciò che riusciamo a pensare e a preparare per i nostri amici e clienti.
Quale miglior momento se non questo per cercare di dare il nostro contributo e migliorare, se pur per poco, le vite degli altri grazie ai nostri Burgers e i nostri prodotti in generale?!
E allora avanti tutta!! Abbiamo cercato di sfruttare il tempo che ci è stato generosamente offerto dal primo lockdown per studiare di più le prossime mosse per cercare di affermarci in un mercato ipercompetitivo ed iperaffollato.

Perché avete scelto come location proprio Via Francesco Petrarca, a Napoli?
Abbiamo deciso di aprire il nostro primo store a Napoli, a Posillipo, perché oltre ad essere il quartiere dove sono cresciuto è a mio parere uno dei posti più belli della nostra città.
Sono letteralmente innamorato perso della mia città e del mio quartiere. Ho avuto la fortuna di girare molti posti in Italia, complice il lavoro di mio padre e, spesso mi sono trovato a pensare che si è soliti soffermarsi più sulle problematiche della città piuttosto che esaltarne le sue specialità e le bellezze straordinarie. Ma questo è un altro discorso,torniamo a noi!

Come è nata la vostra passione per la cucina e, più precisamente, per i burger?
La passione per la cucina è iniziata guardando cucinare mia madre e le mie due nonne, tre fantastiche cuoche, e soprattutto ognuna con una cucina differente. Una nonna Genovese purosangue, una nonna Napoletana verace, come il Vesuvio, e mia madre, un ibrido perfetto che aveva vissuto in tutta Italia, da Genova a Palermo, da Bologna a Catanzaro, passando per Vico Equense, per Empoli, Ischia imparando quei segreti tipici di ogni singola cucina, rendendola successivamente una versione “FUSION” all’ Italiana, insegnando tutto a me e a mio fratello.
La passione per i Burgers nasce dai racconti di mio padre delle sue tournée con il Napoli negli Stati Uniti negli anni 80, se fosse qui, ve la farei raccontare direttamente da lui…restereste a bocca aperta, proprio come succedeva a me. Mi raccontava che appena atterrato negli States, la prima cosa che aveva voglia di fare era di mangiare quei panini stratosferici con hamburger e formaggio, che all’epoca in Italia si vedevano solo in tv!! quanto è cambiato il mondo negli ultimi 40 anni

Qual è il panino icona di Millone Burger e quello gourmet che avete in carta?
A detta dei nostri clienti, è fino ad ora il Cheesekiki: Cheesesteak di hamburger di scottona, Cheddar fuso, bacon croccante, maionese al pepe e cipolla rossa di tropea caramellata rigorosamente homemade.
E’ il contrasto, pensato e studiato, di sapori unici a renderlo davvero unico!

Quali sono i vostri punti di forza?
Sicuramente la qualità, la passione, la ricerca, l’impegno e il sacrificio che mettiamo giorno dopo giorno nei nostri progetti.

Qual è l’abbinamento migliore panino e bibita?
A mio parere, è il classico cheeseburger magari con l’hamburger di Marchigiana IGP Boncá da 200gr., con un’aggiunta di bacon croccante, abbinandola ad una delle mie birre preferite: la HOBGOBLIN da mezzo litro, perché le cose o si fanno bene o nn vanno proprio fatte. Credo che nella sua estrema semplicità questo panino permetta di assaporare a pieno la qualità e la bontà dei nostri prodotti. Qualità Qualità e Qualità, questo è il nostro motto!

Quali sono i vostri progetti futuri?
Per il futuro speriamo di poter superare al meglio questo periodo difficile e, magari crescendo e portando il nostro progetto anche fuori dalla nostra città.
Per ora è un sogno ma speriamo di realizzarlo anche se alla base di tutto c’è tanta umiltà perchè solo lavorando assiduamente e continuando a migliorare, giorno dopo giorno, possiamo continuare a regalare “SORRISI” a chi entra in contatto con il mondo Millone.

Tags : burgerpub

Loading Facebook Comments ...

Leave a Response