Ristoranti

Osteria o ciardin: la scoperta del sentiero degli Dei in cucina

o ciardin scafati

Osteria o’ ciardin nasce, nel 2013, dal desiderio e dall’amore di Luigi e Gerarda.

Si trova nel centro storico di Sant’Egidio del Monte Albino, con un bel parcheggio.

Due sono le sale, una interna e l’altra esterna, ideale per l’estate, ricca di alberi di agrumi.

Ce la mettono tutta per valorizzare la loro ampia carta. Un menu’ ricco di proposte delle ricette locali rivisitate in chiave moderna e dall’utilizzo di prodotti dell’agro Nocerino-Sarnese e dei Monti Lattari, rispettando materie prime e stagionalità.

La loro filosofia è la semplicità e il far star bene il cliente. Filosofia che ritroviamo anche nel nome, “Osteria”, che dà subito l’idea di cosa aspettarsi.

Il pranzo prende il via con “il Colle” Costa d’Amalfi Cantina Ida Giordano, un vino che al palato si presenta delicato e avvolgente con sentori di fior di limone e d’arancio.

Ecco arrivare le sfusatelle, pizzelle di pasta cresciuta al Limone della Costiera con aggiunta di zafferano donandole quel colore giallo intenso, per poi proseguire con una cheesecake di mare con taralli al tintore, stracciata di mozzarella e tartare di Gamberi. Un gioco di sapori che ben sorprende il palato e lascia una bella freschezza. Abbiamo scoperto che questa ricetta è nata per caso in quanto invece di bagnare il tarallo nel vino bianco non si accorsero di bagnarlo nel vino tintore che poi si è rivelato essere un successone!

E per concludere gli antipasti arriva il sentiero degli Dei. Una degustazione dei latticini trasformati, ovvero Mozzarella in carrozza con maionese di corbarino, Provola con foglia di limone, Spuma di provolone del Monaco e tarallo ed infine Ricotta infornata a 60° gradi per 24h. E’stata una piacevole scoperta.

L’avvio all’Osteria O’ Ciardin è piacevole e delinea lo stile dello chef: una cucina dai sapori netti, ma dalla giusta delicatezza e dalle proposte insolite e giocose.

Il primo piatto ha come protagonista gli Spaghetti. Parliamo di uno spaghetto alla chitarra di Pastificio dei Campi mantecato con Provolone del Monaco, pepe e dulcis in fundo arance di Sant’Egidio.

E panciotti allo scoglio, disponibili anche in versione gluten free, ravioli ripieni con frutti di mare, seppie e gamberoni saltati in padella con fumetto di pesce di scoglio. Chapeu chef!

Arriva una Bistecca di maiale affumicata. Un piatto che vince facile solo perchè la qualità si sente al primo boccone. Ottima la cottura della carne

Facciamo spazio alla Percoca Kiss Nick, crema al mascarpone, coulis di percoche e crumble al basilico.  Un dolce che non ti aspetti, ma che convince per eleganza e golosità.
Il tutto in un’atmosfera informale, rilassata e conviviale.
Ora ci tocca tornare perché abbiamo altre selezioni da assaggiare. Osteria O’ Ciardin è la scusa giusta per salire in auto e raggiungere i Monti Lattari.

Osteria O’Ciardin
Indirizzo: Via Tenente Ferraioli, 74, 84010 Sant’Egidio del Monte Albino SA

email osteriaociardin@gmail.com

Tel 08119007587

Cell 3661062072

Tags : agriturismoo ciardinristorante scafati

Gallery: Osteria o ciardin: la scoperta del sentiero degli Dei in cucina

Leave a Response