Ricette

Spaghettone Oplontino alle vongole veraci

Spaghetto Oplontino Marulo e Vongole Veraci

Oggi vi consiglio una ricetta che mette in risalto le mie origini e tradizioni napoletane con un piatto tipico: Spaghetti alle vongoli veraci.
Questo piatto è amato dai grandi ma soprattutto dai più piccoli. Infatti la richiesta è nata da mia nipote di soli tre anni che impazzisce letteralmente per le “gongole”.

Quale occasioni migliore per mettere in risalto le mie doti da chef con una ricetta semplice ma dal gran sapore e soprattutto un piatto della tradizione napoletana?
Prima di iniziare a preparare il vostro piatto mettete in ammollo le vostre vogole coprendole con un coperchio per eliminare la sabbia e spurgarle.
Noterete, trascorso il tempo, che l’acqua sarà “sporca” e non più limpida: buon segno, significa che lo spurgamento delle vongole è andato a buon fine.

A questo punto fate soffriggere in una padella l’olio e mettetevi due spicchi d’aglio che toglierete appena avranno preso un po’ di colore. Mettete le vongole nella padella con l’aglio e il vino bianco a fuoco vivo poi appoggiate un coperchio e aspettate che le vongole saranno totalmente aperte. Scolatele e recuperate l’acqua ottenuta che andrete a filtrare e a tenere da parte, in modo da togliere dei residui che erano presenti all’interno.

Fate rosolare a fuoco basso l’aglio sminuzzato e aggiungete le vongole insieme all’acqua filtrata in modo da insaporire il tutto.

La scelta della pasta non è ardua ma alquanto semplice: Spaghettone Oplontino di Pasta Marulo. Una pasta di grano duro e di materie prime di origine 100% italiane che dona al mio piatto tanta qualità e soprattutto una cottura perfetta.

Iniziate a cuocere la pasta in acqua salata, scolatela e metteteli nella pentola con le vongole, amalgamate e ripassate in padella per qualche secondo con prezzemolo, e peperoncino per chi è amante di gusti più forti e poi impiantate e  serviteli ben caldi.
Loading Facebook Comments ...

Leave a Response